Songtext zu Gli alberi a cui il frutto cade


Colmo ancora
o traboccato fuori
dalla sua rotta cute
e gli altri
a cui viene scerpato verde
trinciate foglie e rami
e quelli ancora
che frutti non ne danno
solo bacche e pigne e coccole
o neanche
tutti gli alberi
tutti indistintamente
in una oscura

e prepotente
inequabile parità
si tendono
nelle loro cuspidi
si stirano
nelle loro barbe
allungano
i loro filiformi nervi aridi
verso l'acqua
o l'umidore sotterraneo
tutti
nell'ispido forteto
o altrove nell'arioso
dirupo o nei vivai
si preparano all'invaso
della nuova fertilità
che si stipa tra terra e cielo
e romperà ...

Oh, aprimi le labbra grinzose

non lasciarmi
alla mia inveterata sterilità .
Cantata questa canzone
da lei in antichi tempi?
Forse nessun ricordo
nessun passato.
Ma canta la memoria.
Canta la sua deserta profondità.

Mario Luzi - Gli alberi a cui il frutto cade Songtext

zu Gli alberi a cui il frutto cade von Mario Luzi - Gli alberi a cui il frutto cade Lyrics Mario Luzi - Gli alberi a cui il frutto cade Testo di Gli alberi a cui il frutto cade di Mario Luzi - Gli alberi a cui il frutto cade Text Gli alberi a cui il frutto cade Mario Luzi Gli alberi a cui il frutto cade Liedtext

Noch keine Übersetzung vorhanden. Musik-Video-Miniaturansicht zu Gli alberi a cui il frutto cade Songtext von Mario Luzi

Gli alberi a cui il frutto cade Songtext von Mario Luzi


Andere Songtexte und Deutsche Übersetzungen

von Mario Luzi

Beliebt Neu Songtexte

Beliebt Lyrics

Pegasus - Once In a Lifetime Songtext

Pegasus - Once In a Lifetime

Songtext & Übersetzung

Empfohlen Deutsche Übersetzungen