Songtext zu Whisky


Tasche vuote, trolley pieno di pensieri,
sigaretta accesa in bocca e se ne andò,
come soffocato dentro i suoi segreti
da un dolore silenzioso ed infimo.
Media altezza, occhi azzurri e grandi mani,
bravo col coltello e con l’armonica,
non mangiava tanto ma beveva un po’,
e dormiva dentro i parchi e nei metrò.

Ma poi decise di andare, senza girarsi, sparire,
senza aspettare la notte o la morte arrivare per portarlo via.
Così decise di andare, dimenticare tutto,
perché poi tutto non serve

se ti tieni stretta la libertà.

Lo chiamavo Whisky perché lo adorava,
ma la tosse non lo abbandonava mai;
non parlava molto, però mi ascoltava,
e non mi ha mai detto niente dei suoi guai.
Tante volte, mentre suonavamo insieme,
la tristezza nei suoi occhi lucidi,
avrei voluto stringerlo, farlo star bene,
ma in fondo noi eravamo amici anche così.

Ma poi decise di andare, senza girarsi, sparire,
senza aspettare la notte o la morte arrivare per portarlo via.
Così decise di andare, dimenticare tutto,
perché poi tutto non serve
se ti tieni stretta la libertà.

Ma poi decise di andare, senza girarsi, sparire,
senza aspettare la notte o la morte arrivare per portarlo via.
Così decise di andare, dimenticare tutto,

perché poi tutto non serve
se ti tieni stretta la libertà.

Forse anch’io, come te, forse sto meglio solo,
spero in un mondo migliore,
che tu stia bene lì dove sei.
Forse anch’io, come te, forse sto meglio solo,
spero in un mondo migliore,
che tu stia bene lì dove sei.

Luca Dirisio - Whisky Songtext

zu Whisky von Luca Dirisio - Whisky Lyrics Luca Dirisio - Whisky Testo di Whisky di Luca Dirisio - Whisky Text Whisky Luca Dirisio Whisky Liedtext

Noch keine Übersetzung vorhanden. Musik-Video-Miniaturansicht zu Whisky Songtext von Luca Dirisio

Video zum Whisky


Whisky Songtext von Luca Dirisio


Beliebt Neu Songtexte

Beliebt Lyrics

Empfohlen Deutsche Übersetzungen